giovanni_ferraris_ukraine

World première in Ucraina

Quello che il mondo invidia dell’Italia. La bellezza, il gusto, il savoir faire, quelle doti rare e preziose che continuano a conquistare i cuori, ad alimentare i desideri. Ne abbiamo avuto una nuova prova a Dnipro e a Kharkov, le due città dell’Ucraina, dove nelle gioiellerie Cellini e Il Cammeo Giovanni Ferraris ha presentato le nuove collezioni 2018 presentate in occasione di Baselworld.

Un doppio appuntamento che ha portato nelle due boutique l’essenza di una gioielleria che abbonda come sempre di idee, suggestioni, guizzi e colore. Caleidoscopica, fantasiosa, sorprendente. Gli ospiti intervenuti hanno gradito moltissimo l’occasione di ammirare – primi nel mondo – un repertorio di bravura e di inventiva. «È grazie a te, Giovanni Ferraris, e al tuo lavoro che i nostri clienti sono i più belli» è stato il gratificante complimento di Irina Omelchenko, la regista dei due eventi.

«Mi auguro che tutti coloro che hanno fatto visita a Cellini e al Cammeo saranno d’accordo con me nel dire che i gioielli di Giovanni Ferraris possono davvero essere considerati opere d’arte. – ha continuato Irina – Che abbiano compreso i segreti di una eccelsa qualità, frutto della scelta delle migliori gemme, della tradizione della gioielleria italiana e di una tecnica sublime».